I Ladri Regalano Portachiavi con GPS. Bufala o verità?


riguardo questo articolo è stato dedicato un episodio del Cartone del Dottore, lo puoi vedere a questo indirizzo.

Ciao Doc,
su Facebook un amico ha scritto sulla sua bacheca questo messaggio, volevo sapere una tua opinione in merito:
“ATTENZIONE! In questi giorni alcune persone regalano  portachiavi per la macchina o la moto, NON ACCETTATELI ASSOLUTAMENTE O BUTTATELI VIA: al loro interno c’è un microchip che segnala la vostra presenza in casa, quando uscite loro sono al corrente di dove vi troviate in quel preciso momento e possono entrare nella vostra abitazione senza preoccupazioni., sono portachiavi con GPS. Questa è l’ultima pensata di alcuni malviventi dell’Est Europa per fare furti nelle nostre case. COPIATE E INCOLLATE”
Giuseppe (Padova)

Ciao Giuseppe,
il messaggio che mi hai riportato, che è stato ripreso anche da alcuni siti anche autorevoli come una “verità cui prestare attenzione” in realtà è pura bufala, il messaggio è diventato una catena di Sant’Antonio.

Ti scrivo anche 6 buoni motivi per crederlo:

1) Il costo di un GPS da mettere in un portachiavi sarebbe abbastanza elevato e quindi sprecatportachiavi con gpso regalarlo con un portachiavi e…

2) …un GPS va fatto funzionare collegandolo ad un qualche server che gestisce questo, altrimenti i ladri come fanno a sapere la localizzazione che esce dal fantomatico GPS presente nel portachiavi?

3) Si parla di malviventi dell’Est, sono noti per esseri esperti tecnologici, questo non fa altro che rendere la bufala ancora più veritiera.

4) Un GPS non è mai preciso al centimetro, può esserci una certa approssimazione… che porterebbe il ladro…dentro la casa sbagliata!

5) Con il GPS i ladri possono scoprire la tua abitazione, ma se ci pensi bene, a loro non può importare di meno dell’associazione portachiavi –> persona.

6) Un GPS al chiuso è difficile che funzioni, quindi comunque il segnale potrebbe non arrivare al malvivente.

Ad un ladro non interessa regalare portachiavi con GPS alle stazioni di servizio! E’ una bufala…

Poi che siate pedinati e una persona nello specifico vi abbia preso di mira per sapere e vi tiene sotto controllo, questo è un altro discorso…

Ciao
Doc.

Lascia il tuo commento

E' il primo commento!

avatar

wpDiscuz