Nuove icone Facebook, le vostre opinioni (e sondaggio) 1


Ciao a tutti cari lettori e lettrici,

oggi riporto un post che ha avuto un sacco di commenti nella mia pagina Facebook del Dottore dei Computer.

Le icone “amici” (non di Maria de Filippi) e “gruppi” su Facebook cambieranno per rispettare “la parità di genere”.
Vorrei sapere tra le migliaia di fans del Doc, se ce n’è una che si è sentita in questi anni discriminata per il logo a sinistra (che è quello correntemente in uso su Facebook).
Il logo a destra invece è quello nuovo che ci sarà, come potete vedere la donna è leggermente davanti rispetto all’uomo. Poi è stato tolto il pennacchio\ciuffo in testa all’uomo, probabilmente lo avranno messo in vendita su eBay!!!!

nuovi pulsanti facebook
Io penso che sentire parlare di “discriminazione femminile” per un logo (peraltro manco ci ho fatto mai caso che è un uomo e una donna dietro) sia una cosa patetica. Sul lavoro ci sono discriminazioni di donne lasciate a casa con varie scuse perché incinta, oppure non assunte perché sposate senza figli. Ma prendersela per un logo, significa che tutto il resto è perfetto. Mah.

Dite la vostra con un click, grazie a questo sondaggio online:

Ecco i vostri commenti, riguardo queste nuove icone, che avrete scritto nel mio post su Facebook:

Vivi: Me ne sono accorta ora. Bastava togliere il profilo della spalla.. Ma forse poi sarebbe sorta la discriminazione perché più bassa!?!?

Tina: io ho già il nuovo logo ma non mi ha cambiato la vita…

Giuseppe: Ma pensate alle cose serie: ben altre discriminazioni umiliano le donne.

Stefanomn: Li mettevano affiancati e avrebbero risolto questo problema mondiale.Adesso l’uomo si trova dietro…..potrebbe essere un esplicito riferimento sessuale a non tutti/e gradito,vedremo l’evolversi di questo angosciante problema…

Michele: Le discriminazioni sul lavoro, molte volte, ci sono anche per gli uomini.

Clelia: PURTROPPO non ho ancora la nuova icona!Trovo sia giusto cambiarla! Chissà perché a voi uomini pesano sempre i cambiamenti a favore del rispetto?!…Non si tratta di discriminazione.

Giuliana: Nient’altro di intelligente cui pensare e su cui discutere? MA SIAMO SERI?!?!?!?!?!

Gina: veramente non ci ho mai fatto caso e con tutti i problemi seri che abbiamo in Italia,certo non sto a preoccuparmi di queste “piccolezze”

Luca: Sono fanatismi …… , i problemi sono ben altri e molto più seri e intanto continuiamo a leggere sui giornali e a sentire dai TG di donne violentate o uccise come niente fosse , queste sono pagliacciate che fanno parlare e danno la sensazione che molte cose stiano cambiando ……… , ma in realtà è solo immagine , inutile , giocherellona e superficiale …….. , concordo al 100% con il commento Doc

Mario: Hanno tolto il ciuffo perché adesso non è più l’uomo che comanda nel pollaio. il gallo ha dovuto abbassare la cresta.

Rosa: Huu che meraviglia… Sono sicura allora che da domani con questa nuova icona non mi sentirò più dire ai colloqui di lavoro :”ha un figlio? Ho no no grazie non fa certo per noi…”… Che bello…

Mirella: Non me ne seno nemmeno accorta!! Comunque penso ci siano cose molto più importanti di questo…che dici??

Emanuela: io ho il nuovo logo ma non mi è cambiato nulla ….non ci avevo neppure fatto caso….

Giovanni: Come diceva Marcello Marchesi: L’uomo è nato per soffrire, e ci riesce benissimo! (vale anche per la donna, onde evitare discriminazioni…).

Claudia: quindi con questa nuova icona nella società non ci saranno più discriminazioni di alcun genere??? fb fai ridere…ahahahahaha

Piera: completamente d’accordo con te.Io ho già la nuova icona ,ma ci faccio caso solo adesso.

Claudia:  in quanto a idiozia del “politicamente corretto” FB è sempre un passo avanti…

Eleonora: Che cazzateee…a ghi dal bon temp!!!!!

Cynthia: Ma tu guarda dove si perdono. Fossero tutti questi, i problemi.

Roberto: Ma quante cavolate. Non si starà un tantino esagerando?

Carmen: Non avevo notato differenze…..che cretinate

Marco: manca l’icona omosessuale; non si offendono? ridicoli!!

Mario: io mi sento discriminato perché l’uomo adesso e’ dietro.Poi sento che i gay sono discriminati perché ci sono un uomo ed una donna e non due dello stesso sesso.Poi c’e’ la discriminazione perché non hanno un gelato in mano.E ne vogliamo parlare??? le potenti lobby dei gelatai si faranno sentire, mica solo quelle dei gay!!!

Viviana: Non me n’ero manco accorta.

Rosanna: mamma mia….che problemi…

Ciao a tutti dal Doc!

fonte loghi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Un commento su “Nuove icone Facebook, le vostre opinioni (e sondaggio)