Primo Lettore Mp3 di successo

Ciao a tutti cari lettori e lettrici del Dottore dei Computer,
oggi vi parlo di un dispositivo tecnologico da lasciare ai posteri… uno dei primi lettori MP3 in commercio, forse il primo lettore MP3 che ha avuto un grande successo.

Sto parlando del RIO PMP300, uscito nel settembre del 1998.

Eccolo in tutta la sua bellezza…Primo Lettore Mp3

Il piccolo schermo LCD visualizzava il numero della traccia ma NON il titolo della canzone o l’artista, mentre le canzoni che si potevano ascoltare dovevano essere in formato MP2 e MP3.

Aveva una memoria interna da 32Mb (indicativamente ci potevano stare 30 minuti di canzone con bitrate a 128 kbit/s) però la si poteva ampliare tramite lo slot “SmartMedia” presente.

L’alimentazione era una PILA STILO AA che garantiva una durata di riproduzione attorno a lle 10 ore mentre il collegamento al PC avveniva tramite porta parallela (e un connettore proprietario presente sul Rio).

Primo Lettore Mp3

Il costo era di 200$, successivamente uscì un modello con maggiore memoria (64Mb) e colore verde che costava 250$.

Al Rio era strettamente legato il RioPort, il primo servizio di musica digitale per acquistare e scaricare musica in sicurezza.

Uno dei difetti che assillava questo lettore MP3 era lo sportello della batteria, molto soggetto a rotture.

In merito ad altro hardware interessante, ecco quello che trasforma il tuo vecchio PC mettendo il sistema operativo Android!

Ciao dal Doc!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.