Le App da Installare per visitare le Città Italiane (parte 2)

<<<— Leggi il precedente articolo L’articolo “Le App da Installare per visitare le Città Italiane (parte 1)

Ciao a tutti cari lettori e lettrici del Dottore dei Computer,

proseguono i miei consigli sulle app da installare per visitare le città italiane, consigli frutto di mia esperienza diretta (selezionando quelle che funzionano sia con iOS, sia con Android) e che vi consiglio di installare sul vostro smartphone nel caso abbiate intenzione di visitare una città italiana.

Alcune di queste app mi hanno anche consentito di risparmiare $$$, quindi vi consiglio assolutamente di prenderle in esame se volete dare un occhio anche al portafoglio.

 


BOOKING

(prenotare hotel)

Per prenotare l’hotel ho utilizzato l’app di Booking. Indicando la località ti trovano tutti gli hotel nelle vicinanze con tanto di prezzo e valutazioni dei precedenti visitatori. Si paga (solitamente) con carta di credito all’atto della prenotazione. Gratuito per Android e iOS.


Trenit!

(ricerca e ritardi treni)

Con Trenit! puoi acquistare i biglietti del treno (funzione che non ho utilizzato) e monitorare gli orari dei treni in partenza. Molto utile per sapere se il treno è in ritardo e in quale binario arriva. Gratuito per Android e iOS.


The Fork

(prenotare ristorante)

The Fork è stata una vera manna dal cielo per andare in ristoranti validi a colpo sicuro, persino risparmiando! Una cartina mostra la tua posizione e visualizza tutti i ristoranti convenzionati nelle vicinanze. Di questi ristoranti potete vedere il voto dato dai precedenti clienti e ogni 20 prenotazioni effettuate avete un buono sconto di 50€ da poter utilizzare presso un ristorante convenzionato. Andando dritto al punto, ho mangiato in 5 posti di ottima qualità spendendo in totale 100€ invece che 180€.


TripAdvisor

(ricerca ristorante)

Premesso che consiglio The Fork (vedi sopra), tuttavia non sempre può esserci nelle immediate vicinanze un ristorante convenzionato. A questo punto consiglio di utilizzare TripAdvisor per vedere se il ristorante può essere o meno valido. A volte si critica TripAdvisor per alcune recensioni farlocche, personalmente consiglio ristoranti che abbiano molto recensioni, poi di leggere le più recenti (che dovranno essere un minimo dettagliate, altrimenti il rischio fregatura potrebbe esserci). Gratuito per Android e iOS.


Rimanendo in tema di app, ti consiglio l’articolo:  “AirDroid, come usare senza cavi lo smartphone dal PC“.

<<<— Leggi il precedente articolo L’articolo “Le App da Installare per visitare le Città Italiane (parte 1)

Ciao dal Doc!

Rispondi a Carlo Biondolillo Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

2 commenti su “Le App da Installare per visitare le Città Italiane (parte 2)”

Seguimi sui Social, troverai tanto altro materiale extra :-)