Antivirus a Pagamento o Gratuito?

Ciao a tutti cari lettori e lettrici del Dottore dei Computer,

a volte mi viene chiesto consiglio se acquistare un antivirus oppure utilizzarne uno gratuito,Antivirus a Pagamento

A prescindere che un antivirus serve sempre e comunque, in linea di massima, consiglio quelli gratuiti (non sono pessimi come alcuni potrebbero pensare), tuttavia se uno ha intenzione di proteggere al meglio il proprio PC ed è disposto a spendere tra i 30€-60€ allora vada con un antivirus a pagamento.

Vi faccio un piccolo riepilogo dei vantaggi rispettivamente degli antivirus a pagamento e di quelli gratuiti.

Vantaggi antivirus a pagamento

  • Contengono plug-in aggiuntivi (es. funzioni di anti-spam o controlli ulteriori di sicurezza come plugin nei browser) che aumentano la sicurezza del PC.
  • Supporto telefonico\mail in caso di problemi.
  • In ambito aziendale solitamente quelli gratuiti non possono essere utilizzati.
  • I prezzi non sono così alti come si può pensare (tra i 30€ e i 60€) e spesso una copia si può installare su più dispositivi (bisogna vedere, prodotto per prodotto, cosa è scritto nel contratto di utilizzo).
  • Nelle aziende è possibile gestire gli antivirus installati da una unica postazione.

Vantaggi antivirus gratuiti

  • NON contengono plug-in aggiuntivi (es. funzioni di anti-spam o controllo ulteriori di sicurezza come plugin nei browser) pertanto il PC non è ulteriormente rallentato.
  • Non costa niente.

Ciao Doc.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.