Avete un Solo Monitor e volete Collegare più Dispositivi?

Avete un Solo Monitor e volete Collegare più Dispositivi? Scopri cosa ti serve per collegare più dispositivi ad un display con porta HDMI.

Ciao a tutti carissimi fans, come mi piace spesso comunicarvi, voglio darvi un consiglio per gli acquisti che potrebbe farvi RISPARMIARE.

Dovete sapere che in commercio esiste un dispositivo denominato ” SWITCH HDMI ” che consente di collegare ad un monitor, dotato di una sola porta HDMI, più dispositivi contemporaneamente (ad esempio computer, playstation, Xbox, Nintendo Switch, lettori DVD, Chromecast, decoder…). In questo modo non dovrete più necessariamente acquistare un monitor distinto per ciascuno di questi dispositivi oppure, come vedo fare da tante persone, mettersi lì e collegare e scollegare di continuo lo stesso cavo HDMI dalle varie periferiche, che oltre alla rottura di scatole, può causare anche il guasto della stessa porta (a forza di staccare e riattaccare…).

immagine modificata dal Doc tratta da https://www.amazon.it/Sdoppiatore-Alluminio-Splitter-Telecomando-Supporta/dp/B09MM5QT3R

Questi switch HDMI non costano neanche tantissimo, con meno di 20€ li portate a casa. In particolare, vi segnalo quelli dotati anche di telecomando, in modo che voi possiate comodamente cambiare l’uscita video (in sostanza, decidere se proiettare il PC, la console, etc…) semplicemente premendo un tasto. Inoltre, è anche intelligente, significa che se un solo dispositivo tra quelli collegati è acceso, automaticamente proietterà quello.

COME SI COLLEGA? Un cavo HDMI dallo switch va collegato al monitor esterno, mentre le altre prese sullo switch vanno collegate ai dispositivi che vogliamo visualizzare (PC, console…).

Facendo una ricerca su Google con ” Switch HDMI sdoppiatore con Telecomando ” troverete tanti dispositivi di questo tipo, come quello che vi ho appena descritto.

Doc


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.