Dimensione TV migliore per la tua casa

Ciao a tutti cari lettori e lettrici del Dottore dei Computer,

spesso con la TV di casa si fa a gara a chi ce l’ha più grande,  mi tocca sentire discorsi patetici al riguardo, spesso si pensa che più la TV ha pollici, meglio è. Non è assolutamente vero.

Ogni TV va valutata con vari fattori, quali ad esempio la sua risoluzione e dimensione, rapportata alla distanza da dove siamo seduti, questo per poter capire al meglio il prodotto ottimale.

La scelta giusta di un televisore parte proprio da queste valutazioni. In questo ci viene in aiuto un servizio online che dà la distanza ottimale di dove sedersi in maniera ottimale, per tutti i formati televisivi più diffusi associati ai più diffusi standard video 4k, 1080p e 720p.

Dovete sapere che gli schermi televisivi, i monitor dei PC, tablet e smartphone sono catalogati in base ai pixel che in totale ci sono sullo schermo stesso, non alla quantità di pixel per pollice (ricordo che il pollice è una unità di misura che si usa negli schermi misurandone la diagonale, un pollice corrisponde a 2,54 cm).

Questo significa che gli schermi più grandi hanno pixel di dimensioni maggiori ed è quindi necessario sedersi più lontano in modo che l’occhio di non riesca a riconoscerli.

L’occhio non è in grado di riconoscere un pixel quando lo schermo ha un rapporto di 300 pixel per pollice e dista 30,48 cm dall’occhio. Per mantenere una chiara immagine a una distanza più vicina, la densità di pixel per pollice deve ovviamente aumentare. Viceversa se l’occhio è più lontano dallo schermo, il rapporto di pixel per pollice può diminuire pur continuando a mantenere un’immagine nitida.

4K (Ultra HD) è uno dei più recenti standard di definizione per la TV, è ad alta definizione. La sua risoluzione è 4096 x 2160 pixel.

1080p (Full HD) è la risoluzione che va per la maggiore per le TV ad alta definizione. Uno schermo 1080p ha 1920×1080 pixel.

720 (HDTV) è la risoluzione di alta definizione più datata. Uno schermo 720p ha risoluzione 1280 x 720 pixel.

Le distanze nel servizio che ho trovato sono date in pollici, pertanto in qualità di Doc, vi riporto questa bella tabella realizzata dal sottoscritto, dove ho convertito i valori in metri, grazie al professionalissimo EXCEL (Convertire PDF in Excel, app per iOS)…

Ho indicato nella colonna a sinistra la distanza dal divano, e nelle 3 colonne a destra la misura in pollici della TV.

Come si può vedere, maggiore è la qualità della TV, minore dovrebbe essere la distanza che bisogna deve tenere dal vostro divano o sedia… ecco la migliore dimensione TV in base alla distanza e alla qualità della TV in modo da non poter distinguere i singoli pixel:

Dimensione Migliore della TV di Casa

Questa tabella può anche essere guardata “al contrario”, se avete un monitor di certe dimensioni, potete scoprire a quale distanza posizionarlo perché venga visto in maniera ottimale.

Per realizzare questa tabella, mi sono ispirato alle dimensioni (però in pollici e piedi) indicate sul sito di Forrent, all’interno del servizio “What TV is Best for My Apartment” ?

Rimanendo in tema di servizi utili, ecco come realizzare un controllo gratuito virus nel PC.

Ciao dal Doc!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.