Categorie
Opera Omnia Smartphone

Come Ascoltare Musica in Auto dallo Smartphone

Vengono elencati diversi metodi per ascoltare musica con l’autoradio della tua automobile direttamente dal tuo smartphone Android oppure iPhone.

Ciao a tutti cari fans, collegare lo smartphone alla propria auto per alcuni può sembrare una procedura estremamente semplice ma, nella realtà dei fatti a seguito di esperienze personali, mi sono accorto che tante persone hanno a disposizione ogni ben di Dio sulla propria macchina ma non sfruttano in alcun modo la situazione, magari lamentandosi pure perché a loro dire non è possibile connetterlo.

In questi anni tra l’altro, oltre agli .Mp3, si è diffusa sugli smartphone anche la possibilità di ascoltare musica in streaming ad esempio tramite Spotify, Apple Music e Tidal. In questo articolo vediamo come connettere lo smartphone alle casse audio della tua auto e riprodurre musica e podcast. Quanto scritto di seguito vale per tutti gli smartphone, siano essi iOS (quindi iPhone), siano Android.


Bluetooth
(difficoltà collegamento 3 / 5 )

Prima di iniziare controlla sul manuale della tua auto se il bluetooth è supportato, in alternativa puoi verificarlo facilmente controllando se è presente il logo in prossimità dell’autoradio.

logo bluetooth
  1. Per collegare la prima volta lo smartphone è necessario avviare la modalità di pairing del bluetooth dell’autoradio. All’interno del menu dovresti trovare la voce relativa, in tutti i casi sul manuale dovresti trovare tutte le informazioni del caso per come attivarlo.
  2. Abilita il bluetooth sul tuo smartphone (solitamente trovi la voce all’interno del menu “Impostazioni”).
  3. Inizierà sul tuo smartphone la ricerca dei dispositivi bluetooth abilitati nelle vicinanze. Se presente, seleziona l’autoradio.
  4. Potrebbe essere richiesto sullo smartphone l’inserimento di un passcode, solitamente è un codice numerico che viene visualizzato sull’autoradio durante queste operazioni.

Ricordo che con il bluetooth potrai anche effettuare chiamate sfruttando questa modalità senza fili.

dove abilitare in Android il bluetooth

AUX, jack da 3.5 mm
(difficoltà collegamento 1 / 5 )

  1. Se la tuo autoradio ha la porta AUX (detta anche “ausiliaria”) il collegamento è davvero semplice. La porta è da 3,5mm, un attacco di tipo rotondo uguale a quello dove inserisci gli auricolari nel tuo smartphone. Potrai collegare non solo lo smartphone (attenzione però, quelli più recenti potrebbero non averlo) ma qualsiasi altro riproduttore musicale come ad esempio i lettori Mp3.
  2. Per realizzare il collegamento necessiti di un cavo “jack 3,5 maschio maschio”, costo indicativo 7€ \ 10€.
  3. Collega una estremità del cavo all’interno del jack delle cuffie del tuo smartphone mentre l’altra estremità nella porta ausiliaria della tua autoradio.
  4. Imposta l’autoradio sull’uscita audio della modalità ausiliaria (AUX).
  5. Adesso dal tuo smartphone comanderai cosa uscirà dalle casse audio della tua macchina.

Se non vuoi tutte le volte collegare fisicamente il tuo smartphone al jack (operazione che alla lunga può essere fastidiosa), sappi che esistono anche dei ricevitori bluetooth che si collegano direttamente al jack AUX. Se lo utilizzi per ascoltare musica tieni a mente che la qualità audio rispetto ad altri metodi proposti potrebbe essere inferiore in quanto i dati devono essere compressi (e successivamente ricompressi) per ridurre al minimo la quantità di informazioni da trasferire.


Cavo ” USB “, ” USB-C ” , ” Lightning”
(difficoltà collegamento 1 / 5 )

  1. Se la tuo autoradio ha una porta USB (oppure USB-C o Lightning) probabilmente collegando un cavo verso lo smartphone sarai in grado di trasmettere la musica.
  2. Imposta l’autoradio in modo che sia attiva la modalità di trasmissione da porta USB.
  3. Con questo collegamento potresti inoltre comandare la riproduzione del tuo smartphone direttamente dallo schermo touch screen (se presente) integrato nella tua auto.

In questa sezione come vedete menziono solo “USB”, “USB-C” e “Lightning”, non invece “Micro USB” in quanto solitamente nelle auto non trasmette il segnale audio e\o video (ma solo quello dati e della corrente di alimentazione)

Rispetto alle altre soluzioni indicate in questo articolo, solitamente la qualità audio è migliore.


Adattatore musicassetta
(difficoltà collegamento 1 / 5 )

  1. Se hai una autoradio così vecchia da utilizzare ancora le vecchie musicassette, puoi utilizzare un adattatore per riprodurre l’audio dallo stereo stesso.
  2. Inserisci l’adattatore all’interno del lettore delle musicassette e collega il jack audio al tuo smartphone.

Trasmettitore FM
(difficoltà collegamento 4 / 5 )

Sfruttando l’accendisigari nella macchina puoi utilizzare un trasmettitore FM, in questo modo l’audio dal tuo Android sarà trasmesso su frequenze FM.

  1. Scegli dal tuo smartphone una frequenza radio FM inutilizzata.
  2. Imposta sul trasmettitore FM la stessa frequenza del punto 1.
  3. Tramite il bluetooth, fai il pairing tra il tuo smartphone e il trasmettitore FM
  4. Sintonizza la radio della tua auto sulla stazione FM prescelta… e buon ascolto!

Se siete degli audiofili tenete in considerazione che IN LINEA DI MASSIMA la qualità audio è migliore quando trasmettete mediante un metodo dotato di filo rispetto ad un metodo senza filo.

E ultima cosa, ma molto importante: NON USARE LO SMARTPHONE MENTRE GUIDI !

Scopri come migliorare la qualità audio del tuo PC e un programma gratuito per gestire l’audio del PC.

Foto di harald heuser da Pixabay

Ciao dal Doc!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.