Proteggi al Meglio i Tuoi Account

Proteggi al Meglio i Tuoi Account con l’autenticazione a 2 fattori.

Foto (modificata) di Mike da Pexels

Ecco come proteggere al meglio il vostro account, in particolare parliamo di “AUTENTICAZIONE A 2 FATTORI” e come attivarla.
Così facendo proteggerete accessi indesiderati al vostro account (e quando accade, fidatevi, sono casini grossi) in maniera esponenziale.

INNANZITUTTO, COS’E’ L’AUTENTICAZIONE A 2 FATTORI: è un processo di sicurezza dove invece che fornire esclusivamente la password, dovete fornire anche un secondo fattore di autenticazione (ad esempio un codice inviato tramite SMS, impronte digitali o codici generati da apposita app come Google Authenticator ).
In questo modo se qualcuno tenterà di accedere al vostro account da un altro dispositivo, dovrà comunicare l’SMS o utilizzare le impronte digitali per accedere e ovviamente non potrà farlo (a meno che non ti abbia rubato lo smartphone, ma questo è un altro discorso!).
Tengo a precisare che non dovrete TUTTE le volte che accedete dal vostro dispositivo scrivere la password e il codice SMS che si riceve… altrimenti sarebbe una bella scocciatura!

Vanno inseriti entrambi solo la prima volta che si accede da quel dispositivo e servirà ad indicare ad Amazon, Google, Facebook (dove avete attivato l’autenticazione a 2 fattori per intenderci) che quel dispositivo cui accedete è “sicuro” (poi ovviamente la password la dovete comunque scrivere eh 🙂 ).

Ora vi riporto di seguito le istruzioni per ABILITARE L’AUTENTICAZIONE A 2 FATTORI di tutti quei servizi dove personalmente reputo assolutamente molto importante farlo, così se anche vi ruberanno la password… non potranno accedere:

Ciao dal Doc!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.